Gran Tour dello Sri Lanka – speciale capodanno 2024

Partenza del 27 Dicembre 2024

PER DETTAGLI E PREVENTIVO DEL VIAGGIO VI INVITIAMO A CONTATTARCI!!

UN ITINERARIO DI GRANDE FASCINO, CHE PERMETTE UNA VISIONE COMPLETA DELLO SRI LANKA, UNENDO LE METE PIU’ FAMOSE E DI MAGGIOR INTERESSE CULTURALE ALLE LOCALITA’ NATURALISTICHE MENO CONOSCIUTE.

Colombo, Chillaw, Anuradhapura, Dambulla, Polonnaruwa, Sigiryia, Matale, Kandy, Peradenya, Nuwara Eliya, Ella, Parco nazionale di Yala, Galle

Richiedi disponibilità o informazioni senza impegno!








    Dichiaro di avere letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati forniti.

    Qualche informazione in più…

    Tipologia di viaggio: Di gruppo
    Lingua: Italiano
    Trattamento: Come da programma
    Mezzi di trasporto: Aereo; Treno; Adeguato al numero di pax
    Paesi: Sri Lanka
    Minimo passeggeri: 2
    Categorie: Superiore
    Guida: Guida in Italiano. Da 2 a 6 partecipanti l’autista fa anche da guida, dai 7 partecipanti in su: un autista E una guida
    Partenze: tutti i lunedì

    Partenza dall’Italia con voli di linea Iata per Colombo: volo notturno, pasti e pernottamento a bordo.

    Arrivo a Colombo al mattino o nel pomeriggio: trasferimento in hotel a Chillaw (2 ore e ½ circa) e sistemazione nelle camere riservate (che saranno comunque a disposizione dalle ore 14.00 in poi). Resto della giornata a disposizione per il relax in piscina o sulla spiaggia. Cena in hotel.

    Pensione completa. Al mattino visita di Anuradhapura, prima capitale singalese, dal IV secolo a.C. fino al X d.c. Si visiteranno lo Sri Maha Bodhi, l’albero di ficus sacro discendente dell’albero di bodhi originale sotto il quale Buddha stava meditando quando raggiunse l’illuminazione, e il Ruvanvelisaya Dagoba, il grande dagoba bianco protetto da un muro decorato con un fregio raffigurante centinaia di elefanti; si passerà davanti ad altri due famosi reliquiari, il Thuparamaya, il primo dagoba ad essere stato costruito sull’isola, e il Lankarama, per poi continuare con la visita della rovine di una scuola monastica del IX secolo che conservano la Pietra di Luna più bella di tutto lo Sri Lanka, dell’imponente Abhayagiri Dagoba, alto circa 75 mt, del Kuttam Pokuna, due belle vasche per abluzioni rituali, e infine del Jetavanarama Dagoba, la cui immensa cupola, ai tempi della sua costruzione nel III secolo, lo rese lo stupa più alto del mondo. Nel pomeriggio visita ai bellissimi templi scavati nelle grotte a Dambulla (si trovano sulla sommità di una collina con 400 scalini, ma si può arrivare sino a circa metà con l’auto/il bus // da quel punto la salita richiede 20’ circa). Al termine della visita, con un breve giro in catamarano “artigianale” sul Lago Kandalama si raggiungerà un punto in cui uno o due elefanti (appartenenti ad un “elephant compound” privato, aperto in esclusiva solo per i clienti Mistral) si recano a fare il bagno insieme con i loro “mahouts”: sarà possibile partecipare all’entusiasmante esperienza del bagno, giocando con gli elefanti nell’acqua e ricompensandoli alla fine con della golosa frutta! Si rientrerà poi sulla strada principale con un altro mezzo di trasporto tipico ed originale, il trattore, e da qui in autobus si rientrerà in hotel.

    Pensione completa (pranzo tradizionale cingalese in un tipica abitazione locale) Di buon mattino (si lascerà l’hotel verso le ore 7) partenza alla volta di Sigiriya: visita dell’imponente fortezza, dichiarata Patrimonio dell’umanità dall’Unesco), edificata sulla roccia nel V sec. e alta circa 370 mt. (la salita richiederà un paio d’ore circa, perché ci sono più di mille gradini!). Alla discesa si verrà ricompensati dello sforzo con della golosa frutta fresca, quindi si visiterà un’abitazione locale. Nel pomeriggio, visita di Polonnaruwa (anch’essa dichiarata patrimonio dell’Umanità dall’Unesco), seconda antica capitale del regno singalese tra l’XI e il XIII secolo d.c. , i cui templi e sculture sono fra i meglio conservati del paese. Si visiterà il gruppo del palazzo Reale di Parakramabahu, con la sala delle udienze e la vasca delle abluzioni, la zona del Quadrilatero con il Vatadage, probabilmente costruito in origine per contenere la reliquia del sacro dente di Buddha traslata poi a Kandy, il Tuparama Gedige, tempio buddista che presenta forti influenze induiste, e l’Hatadage, antico reliquiario usato anch’esso per contenere la reliquia del dente del Buddha. Visita infine del bellissimo gruppo scultoreo del Gal Vihara, che, con le sue quattro statue di Buddha segna probabilmente il punto più alto della scultura rupestre singalese.

    Pensione completa. Al mattino partenza per Kandy. Lungo il percorso è prevista una sosta ad una piantagione di spezie a Matale con dimostrazione di cucina locale. Nel pomeriggio, visita della città più sacra dello Sri Lanka, nonché terza capitale del regno singalese: il Tempio del Sacro Dente (Dalada Maligawa), il lago, la piazza del mercato.

    Pensione completa (pranzo in treno con box lunch) Dopo la colazione, giro in tuk tuk e trasferimento quindi alla stazione ferroviaria di Peradeniya: partenza in treno per Nanu Oya (a 10 km da Nuwara Eliya). Il viaggio in treno (della durata di circa 3 ore e mezzo) consente di effettuare uno dei tragitti più suggestivi del paese, godendo dei meravigliosi paesaggi di montagna da una prospettiva diversa da quella tradizionale ”via strada”. All’arrivo trasferimento a Nuwara Eliya (1889 metri di altitudine), e giro panoramico della suggestiva stazione montana nota già al tempo della colonia britannica.

    Pensione completa. Al mattino visita visita ad una fabbrica di thè e ad alcuni scorci naturali di grande fascino, quindi partenza per il Parco di Yala (5 ore circa): sistemazione in hotel.

    Pensione completa All’alba safari in jeep per l’avvistamento dei numerosi animali che popolano la riserva (con un po’ di fortuna sarà possibile avvistare anche il famoso leopardo asiatico!). Dopo la prima colazione partenza per Galle (3 ore 1/2 circa), colonia portoghese, olandese e infine inglese: all’arrivo visita dell’affascinante cittadina coloniale.

    Mezza pensione (prima colazione e cena) Mattinata a disposizione per passeggiare nell’antico quanto affascinante quartiere del Fort. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio rientro a Colombo e giro panoramico della capitale: si passerà davanti al Nuovo Parlamento, al centro congressi Bandaranaike Memorial International, alla replica della statua di Buddha il cui originale si trova ad Aukana e si effettuerà una sosta alla Independence Memorial Hall, l’edificio che celebra l’indipendenza dal dominio inglese avvenuto nel 1948. Si proseguirà passando davanti al Nelum Pokuna Mahinda Rajapaksa Theatre, dalla suggestiva forma a fiore di loto, e davanti al Comune di Colombo, quindi si visiterà il Gangaramaya Temple (tempio buddista che ospita un bizzarro museo, costituito da una collezione assai eterogenea di doni offerti dai fedeli) e il Seema Malaka Temple, bellissimo tempio sull’acqua costruito dal famoso architetto singalese Geoffrey Bawa, ubicato al di sopra di tre piattaforme galleggianti collegate tra loro da passerelle di legno. Si passerà poi attraverso la zona del Fort con il suo suggestivo connubio di antichi edifici di epoca coloniale e strutture moderne come i grattacieli del World Trade Center, il complesso del Dutch Hospital recentemente ristrutturato, il Galle Face Green, l’area verde di Colombo affacciata sul mare, luogo preferito dalle famiglie e dalle coppie di innamorati che lo frequentano soprattutto al tramonto, il bazaar di Pettah e si concluderà il tour con una sosta allo storico Galle Face Hotel per assaporare l’ultima tazza di the prima della partenza. Trasferimento poi in albergo, sistemazione nelle camere riservate e cena (in caso di partenza nelle prime ore del mattino del giorno successivo, la camera è comunque pagata per l’intera notte).

    Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia. Arrivo nel pomeriggio o nel giorno successivo e fine dei nostri servizi

    Richiedi informazioni senza impegno!