AZTECHI E MAYA 2024

Partenze garantite fino all’8 Dicembre 2024

PER DETTAGLI E PREVENTIVO DEL VIAGGIO VI INVITIAMO A CONTATTARCI!!

UN TOUR DI GRANDE SUGGESTIONE, UN VIAGGIO NEL TEMPO E NELLO SPAZIO CHE SI DIPANA TRA MESSICO E GUATEMALA, ATTRAVERSO LE ANTICHE TESTIMONIANZE DELLE CIVILTÀ PRE-COLOMBIANE, LE CITTÀ COLONIALI E I CARATTERISTICI MERCATI LOCALI.

Città del Messico, San Cristóbal de Las Casas, Quetzaltenango, Chichicastenango, Città del Guatemala, Flores, Palenque, Campeche, Merida, Riviera Maya

Richiedi disponibilità o informazioni senza impegno!








    Dichiaro di avere letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati forniti.

    Qualche informazione in più…

    Tipologia di viaggio: Di gruppo
    Lingua: Italiano
    Trattamento: Come da programma
    Mezzi di trasporto: Pullman; Aereo
    Paesi: Guatemala; Messico
    Minimo passeggeri: 4
    Categorie: Standard; Superior
    Guida: Locale in lingua italiana
    Trasporto: Voli di linea in classe economica, auto/pullman
    Compagnie aeree: Air France; Iberia Airlines

    Arrivo all’aeroporto di Città del Messico. Trasferimento privato in hotel. Sistemazione nella camera riservata, pasti liberi e pernottamento in hotel. *Early check-in non incluso – Le camere saranno disponibili a partire dalle ore 15:00, circa a seconda dell’hotel, suggeriamo di includere questo servizio qualora il Vostro volo arrivi presto al mattino.

    Prima colazione. In mattinata visita della città, fondata dagli Aztechi intorno al 1325 e situata a 2240 metri sul livello del mare: visita panoramica degli edifici coloniali nella Plaza della Constitucion, chiamata anche Zocalo, tra i quali il Palazzo Nazionale e la Cattedrale. La mattina si conclude con una visita panoramica delle vestigia azteche del Templo Mayor. Inclusa una breve, ma intensa avventura a bordo di un tuk tuk percorrendo le strade meno conosciute e accompagnati dalla nostra guida. La zona più enigmatica del centro storico toccando con mano ciò che esiste “dietro al sipario” ossia colori, profumi, sensazioni e rumori del Messico reale, di vita quotidiana in una delle città più grandi al mondo. Pranzo. Proseguimento per il sito di Teotihuacan: quando giunsero gli spagnoli trovarono una città abbandonata da 750 anni, un mistero non ancora risolto dagli archeologi: nel “luogo dove gli uomini diventano dei” si ammirano grandiosi monumenti quali la Piramide del Sole e la Piramide della Luna, numerosi e splendidi templi e palazzi disseminati su un’area molto vasta. Lungo il tragitto di rientro sosta per una visita alla Basilica di Guadalupe, il santuario più venerato del paese e di tutto il continente americano. Arrivo in hotel, cena libera e pernottamento.

    Prima colazione. Partenza pe la visita del Museo di Antropologia, la più ricca e straordinaria collezione di reperti e opere d’arte delle civiltà precolombiane. Pranzo. Proseguimento della visita del quartiere del Coyoacan dove è presente la casa museo di Frida Khalo dove visse con il marito Diego Rivera, visita della casa. Rientro in hotel a Città del Messico, cena libera e pernottamento.

    Prima colazione. In mattinata partenza con volo di linea per Tuxtla Gutierrez. Arrivo e proseguimento via terra per San Cristobal de Las Casas, con sosta al Canyon Sumidero per una escursione in barca. Pranzo. Nel pomeriggio arrivo a San Cristobal e tempo a disposizione per un primo approccio alla città. Pernottamento.

    Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita di questo splendido esempio di architettura coloniale, caratterizzato da graziosi edifici e numerose chiese ed animato ogni mattino dal “mercato dei maya”: i colori, le scene di vita a cui si assiste sono indimenticabili. Pranzo. Si prosegue con la visita alle comunità maya di San Juan Chamula e Zinacantan. Rientro a San Cristobal e tempo a disposizione. Pernottamento in hotel.

    Partenza al mattino presto con box breakfast. Ci sono circa 7 ore di trasferimento fino al confine con il Guatemala (El Talismán). Pranzo libero. Successivamente si prosegue per Quetzaltenango, circa 3 ore mezza complessive intervallate con soste lungo il percorso di Zunil, di Almolonga e, se il tempo lo permette, di San Andrés Xecul (altrimenti sarà visitato il giorno successivo). Cena e pernottamento in hotel.

    Prima colazione. Partenza per Atitlán. Arrivo e giro in barca sulle acque del lago, posto a circa 1500 metri di altitudine e circondato da tre vulcani. Visita alla comunità San Juan Laguna. Pranzo. Nel pomeriggio partenza per Chichicastenango. Sistemazione nella camera riservata. Cena libera e pernottamento.

    Prima colazione. Visita del mercato di Chichicastenango, che, nonostante le inevitabili contaminazioni turistiche, rimane sempre uno spettacolo quanto mai suggestivo, così come le cerimonie cattolico-pagane all’interno della chiesa di Santo Tomas. Pranzo. Nel pomeriggio partenza per Antigua l’antica capitale del Guatemala, deliziosa cittadina dai meravigliosi ricordi coloniali, dominata dalla mole dell’imponente vulcano Agua. Visita della città: la Plaza de Armas, la Cattedrale che risale al XVI secolo, il museo dell’Università di San Carlos, il Convento dei Cappuccini, la Chiesa de la Merced e di Santa Clara. Al termine proseguimento per Guatemala City. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento.

    Prima colazione. Partenza con volo di linea per Flores. All’arrivo trasferimento al parco archeologico di Tikal, il più grande sito maya del paese, una delle creazioni architettoniche ed urbanistiche più alte che il genio di questo popolo seppe creare durante la sua esistenza. La città venne fondata probabilmente intorno all’800 A.C., ma solo nel periodo “classico”, durante i primi cinquecento anni della nostra era, tra il rigoglio della giungla vennero edificati splendidi edifici quali piramidi altissime, templi, acropoli, palazzi etc. Pranzo pic-nic. Nel pomeriggio, rientro a Flores e sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento.

    Prima colazione. Partenza in bus per il confine messicano attraverso le foreste del Peten; all’arrivo imbarco su delle lance e navigazione sul fiume Usumacinta fino al paesino di Corozal dove verranno effettuate le pratiche doganali. Proseguimento verso l’antica città maya di Yaxchilan, sito interamente coperto dalla giungla, il cui silenzio è rotto dalle grida delle scimmie e dagli innumerevoli uccelli tropicali. Pranzo pic-nic. Nel pomeriggio proseguimento per Palenque e sistemazione in hotel. Cena libera e pernottamento.

    Prima colazione. La mattina è dedicata alla visita delle rovine, circondate da una giungla molto fitta: tra i numerosi monumenti segnaliamo il Tempio delle Iscrizioni, costruito sopra una serie di piramidi e tomba del famoso re Pakal, il grande palazzo con la torre, probabilmente un osservatorio, il Tempio della Croce. Pranzo. Nel pomeriggio partenza per Campeche, con breve visita della città vecchia dalla tipica atmosfera coloniale. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento.

    Prima colazione. In mattinata partenza per la celeberrima Uxmal: con Palenque e Chichen Itza rappresenta l’apogeo della civiltà maya; il complesso, fondato e completato tra il 600 ed il 950 D.C., è ricco di templi, piramidi e splendidi palazzi, questi ultimi dalle facciate decorate da meravigliosi fregi in stucco. Pranzo presso la bellissima Hacienda Sotuta de Peon dove si avrà anche la possibilità di fare un bagno nel cenote. Nel pomeriggio arrivo a Merida e breve giro orientativo di questa città dal fascino particolare, caratterizzata dalle sue case basse, dalle chiese e dagli edifici coloniali eretti intorno allo “zocalo”. Cena libera. Pernottamento.

    Prima colazione. In mattinata partenza alla volta di Izamal: qui gli spagnoli edificarono, sopra le rovine di un tempo maya, il grandioso convento di S.Antonio. Si prosegue volta di Chichen Itza, la più grande città maya dello Yucatan e dichiarata patrimonio culturale mondiale dall’UNESCO. Visita del sito, fondato intorno al 400 d.C. che venne occupata dai Toltechi intorno all’anno 1000 per poi essere abbandonata intorno al 1250: numerosissimi edifici testimoniano lo splendore di Chichen, tra cui la grande piramide detta “El Castillo”, il Tempio dei Giaguari, l’Osservatorio etc. Pranzo libero. Proseguimento per la Riviera Maya. Sistemazione in hotel, all-inclusive e pernottamento.

    Prima colazione in hotel. In tempo utile trasferimento privato in aeroporto. Partenza con voli di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

    Arrivo e coincidenza per gli aeroporti italiani collegati.

    Richiedi informazioni senza impegno!